WHATSAPP: 349 88 18 870

Coppia uccisa a Mazara: identificato l'omicida, si è suicidato

Sarebbe Ben Saada Ouajidi, 34 anni, tunisino, da 18 anni nel nostro paese e con padre italiano, trovato ieri suicida nella sua casa di contrada Ranna, a Marsala, l'omicida di Angelo Cannavo' e Rita Decina, di 30 e 29 anni, uccisi venerdi' scorso a Mazara del Vallo, nel popoloso quartiere di "Mazara due", nell'appartamento della coppia. Lo rende noto stamani la polizia. I sospetti si erano concentrati sull'uomo gia' da giorni dopo che nella casa delle vittime era stato trovato un tablet la cui scheda sim era intestata al tunisino. Secondo la Mobile di Trapani e il commissariato di Mazara del Vallo, il movente del duplice delitto potrebbe essere stato un debito di droga che Ben Saada Ouajidi avrebbe contratto nei confronti di Angelo Cannavo' nella cui abitazione sono state sequestrate diverse dosi di droga.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa