home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Primo sbarco dell'anno a Pozzallo, arrestati due scafisti

Sono giunti 114 profughi dall'Africa Subsahariana. La Polizia ha fermato un ventenne e un diciassettenne

Primo sbarco dell’anno a Pozzallo dove sono approdate 114 persone di provenienza subsahariana. La Polizia ha anche arrestato i due presunti scafistì, un cittadino della Guinea Bissau di 20 anni e un gambiano di 17 anni. Secondo i testimoni sarebbero stati loro coloro che hanno condotto le imbarcazioni partite dalle coste libiche. I migranti provenienti dal centro Africa sono stati ospitati presso l’Hot Spot di Pozzallo per essere visitati, identificati e trasferiti in altri centri. I profughi sono stati soccorsi all’alba del 2 gennaio della nave Golfo Azzurro, dalla nave Laima e dalla nave Borsini. Tutti i migranti sono stati trasbordati sulla Golfo Azzurro che ha fatto rotto verso Pozzallo Ad accusare i due presunti scafisti gli altri profughi secondo cui i due non erano insieme a loro nel capannone e godevano di assoluta autonomia, traendo tutti i vantaggi grazie agli accordi presi con i libici. Uno di loro si occupava della bussola e l’altro del timone, cambiando ruolo durante la navigazione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO