home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Dentro il corpo umano con un "touch": a Enna arriva l'Anatomage Table

La strumentazione acquistata dal Fondo Proserpina di Mirello Crisafulli per gli studenti dell'università rumena di Medicina

ENNA -  Dentro al corpo umano con un semplice "touch" sullo schermo del tavolo per le dissezioni virtuali appena presentato ad Enna. Anatomage table e Anatomage navigator sono i due strumenti didattici a disposizione degli studenti di medicina dell'estensione didattica ennese dell'Università Dunarea de Jos di Galati, acquistati dal Fondo Proserpina di cui è amministratore unico Mirello Crisafulli per studiare anatomia con la sensazione di essere già in sala operatoria. Crisafulli mette quindi a segno un colpo per i suoi studenti che va oltre il valore materiale (oltre 100mila euro). Basta un "touch" sullo schermo per vedere tridimensionale ogni singola parte del corpo, avendo la netta sensazione di essere a contatto con una persona. Strumenti didattici quelli a disposizione degli studenti dei corsi di area medica dell'estensione dell'ateneo romeno, di cui esiste anche, in America, una versione medicale per breafing pre e post operatorio. A Enna i due strumenti verrano utilizzati per l’insegnamento di anatomia e radiologia. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa