WHATSAPP: 349 88 18 870

Cucinare bendati, guidati da un cuoco cieco: esperienza unica all'Alberghiero di Enna

“Lezione sensoriale” con il blind chef Anthony Andaloro all'istituto professionale statale Federico II

ENNA - Cucinare bendati, guidati da un cuoco cieco. Un'esperienza unica quella vissuta dai ragazzi dell'istituto professionale statale Federico II di Enna. Spadellare, mescolare, affettare,controllare la temperatura, con il blind chef Anthony Andaloro si trasforma da azione quasi meccanica in percezione pura.

Una "lezione sensoriale" condotta tra ironia e maestria nella preparazione di un pranzo completo dall'antipasto al dolce. I ragazzi protagonisti di un percorso "dentro al buio" hanno superato le difficoltà di un mondo diverso grazie alla naturalezza di Andaloro che ha trasmesso loro sicurezza e voglia di superare un limite.

Ingrediente segreto delle ricette di Anthony Andaloro l'autoironia mista ad una straordinaria capacità di non abbattersi e non arrendersi.

Domani sera ancora in collaborazione con l'istituto Federico II di Enna, il blind chef Andaloro sarà protagonista di una "cena sensoriale" voluta dal Rotary club, dal Groc Accademia 21 e dall'associazione Vita 21 per finanziare un punto di ascolto per le famiglie che ricevono diagnosi di "sindrome di down" all'Umberto I di Enna. "Io vedo con altri occhi - ha detto Andaloro - quelli del cuore. Io sto bene, ma mi fa stare ancora meglio potere aiutare chi sta peggio di me,per questo do tutto in solidarietà".



COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa