home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Sbarco a Catania, sulla San Giusto 929 profughi e dieci cadaveri

A bordo della nave militare i migranti salvati in dieci diverse operazioni si soccorso. Ci sono anche venti bambini, due dei quali hanno perso la madre

E’ giunta stamane nel porto di Catania la nave San Giusto della Marina Militare con a bordo 929 migranti salvati in diverse operazioni e 10 salme. Vi sono anche 20 bambini. Sono in corso le operazioni di sbarco. Vi sono anche due bambini che hanno perso la madre durante la traversata alla volta dell’Italia. Dei due bimbi, di 3 e 4 anni, che sono stati tra i primi a scendere dall’unità navale, si sta prendendo cura la Croce Rossa. Ad assisterli è stata un’amica della madre, giunta anch’essa a Catania. I soccorritori non sanno se tra i 10 cadaveri vi sia quella della donna. Sulla nave è in corso lo screening sanitario.
«Purtroppo anche questa volta - ha detto il presidente del comitato di Catania della Croce rossa Stefano Principato - abbiamo assistito a quello a cui non vogliamo assistere. Dal punto di vista sanitario non vi sono al momento criticità particolari. Finora i migranti che stanno sbarcando provengono tutti dall’area subsahariana». Il video di Davide Anastasi

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa