home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Etna, turista francese cade a quota 2700 metri: soccorsa dalla Polizia

La donna dopo un salto di oltre 2 metri, si era procurata una lesione alla caviglia e al ginocchio sinistro. E' stata trasportata a valle con un mezzo cingolato

Gli "angeli dell’Etna" ancora una volta hanno effettuato un salvataggio. Parliamo degli uomini della Polizia di Stato addetti al Servizio di Sicurezza e Soccorso in Montagna. Gli agenti sono intervenuti per un soccorso all’interno delle bocche eruttive dell’anno 2002, a quota 2700, dove una giovane turista francese, dopo un salto di oltre 2 metri, si era procurata una lesione alla caviglia e al ginocchio sinistro.

FOTOGALLERY

Grazie a un veicolo speciale cingolato, che i Rangers della Protezione Civile hanno dato in uso alla Polizia di Stato, il personale è riuscito ad arrivare sul luogo impervio dell’accaduto. Intercettata la giovane donna, raggiunta tra non poche difficoltà dopo un tragitto a piedi, l’hanno immobilizzata e trasportata a valle. Lì con la collaborazione del personale del Corpo Forestale, la turista è stata trasportata, sul mezzo cingolato, fino a quota 1900, dove è stata affidata alle cure del personale sanitario del 118 e, successivamente, trasportata in ospedale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa