home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ragusa, hashish nel centro di accoglienza: Polizia arresta nigeriano

Il giovane di 21 anni aveva presentato ricorso in seguito al rigetto della domanda di asilo da parte della commissione per il riconoscimento dello status di rifugiato

RAGUSA - Un nigeriano richiedente asilo ospitato nel centro di accoglienza di Via Criscione Lupis, a Ragusa, è stato arrestato dalla Polizia di Stato perché sorpreso nella struttura con diverse hashish pronte per la vendita, materiale per il confezionamento ed un bilancino di precisione. Il giovane, Lucky Ihiehie, di 21 anni, aveva presentato ricorso in seguito al rigetto della domanda di asilo da parte della commissione per il riconoscimento dello status di rifugiato.


Gli agenti sono intervenuti in seguito alla segnalazione di una donna che si era insospettita per il continuo via vai di giovani. Il Gip ha convalidato l’arresto e ha disposto per il giovane extracomunitario gli arresti domiciliari nello stesso centro. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO