home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Priolo, non lo paga abbastanza e lui gli incendia lo scooter

Arrestato dai carabinieri un 18enne perché ritenuto l'autore dell'incendio. E' stato incastrato dalla telecamere di videosorveglianza. All'interno il video

I Carabinieri di Priolo Gargallo hanno arrestato un 18enne accusato dell’incendio di un ciclomotore commesso nella notte di ieri alle 4. In particolare nella notte di ieri i militari sono stati allertati dalla Centrale Operativa e sono intervenuti poiché era stato incendiato una ciclomotore. I Carabinieri, hanno avviato le indagine che hanno permesso in pochissime ore, di identificare l'autore del reato: Mirko Tempra, 18, siracusano, disoccupato.

Il gesto è da ricondurre a un dissidio di carattere economico tra l’autore del reato e il proprietario del veicolo. Sembrerebbe infatti che il giovane non sarebbe stato pagato a sufficienza per un lavoro svolto al proprietario dello scooter.

L’arrestato, accompagnato presso i locali della Stazione di Priolo G. è stato sottoposto agli arresti domiciliari.


COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO