Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

Adnkronos

Arriva a Lucca la Cthulhu CUP by CMON

Di Redazione |

Venerdì 3 novembre alle 19.00 lo stadio Porta Elisa (lo stadio della Lucchese) ospiterà la prima edizione della “Cthulhu Cup”, quadrangolare di calcio a cinque che vedrà sfidarsi disegnatori, appassionati, “professionisti” del gioco da tavolo e alcuni rappresentanti della Lucchese.

In occasione dei 30 anni della sezione Games del festival, promosso da CMON e nato da un’idea di GiPi (nome d’arte di Gianni Pacinotti: fumettista, illustratore e regista), il primo Trofeo Cthulhu sarà ad ingresso libero (ovvero non è richiesto alcun biglietto, nemmeno quello di Lucca Comics & Games) fino ad esaurimento posti.

Quattro le squadre che si sfideranno: la Nazionale Fumettisti (sponsored by Bonobolabo) che vede a disposizione del CT Davide Reviati una rosa di grandi artisti: ​Jacopo Masini, Simone Angelini, Antonio Pronostico, Fulvio Risuleo, Paolo Bacilieri, Oscar Glioti, Michele Petrucci, Paolo Castaldi, Martoz, Claudio Marinaccio e Lorenzo Coltellacci; la Boardgames All Star (sponsored by Asmodee) capitanati da Massimo Bianchini (anche CT, Asmodee Italia): Stefano De Carolis e Giulio Bartolo (Giochi Uniti), Simone Serrao, Giovanni Segala e Eugen Shabanaj (Mancalamaro), Matteo Cleri (Yas Games), Yuri Barbosa Fang (Asmodee Brasile), Gino Dario Padovani e Luca Cattini (Asmodee Italia); il Real Zigan (sponsored by CMON) che vede GiPi in qualità di presidente nonché fondatore della squadra composta da un gruppo di ragazzi di etnia Rom allenata da Enrico Zanchini: Ricky Hamidovic, Zinad Hamidovic, Bajro Hamidovic, Cristian Hamidovic, Richard Hamidovic, Islam Hamidovic, Mustafa Cizmic, Tony Hamidovic, Danilo Hamidovic; e la Lucca città del Fumetto e del Gioco (sponsored by Lucchese 1905) di cui è selezionatore lo stesso Nicola Lucchesi, non solo presidente di Lucca Crea, che ha selezionato tra i componenti della squadra: Giorgio Giusfredi, Fabio Valdambrini, Ray Lo Faso (AD Lucchese 1905), la storica bandiera Bruno Russo e tanti altri local heroes.

A dare il calcio di inizio, insieme al direttore di Lucca Comics & Games Emanuele Vietina, un grande del calcio Demetrio Albertini che ha legato la sua storia calcistica a quella del Milan e della Nazionale Italiana. Arbitrata da Manuela Nicolosi e Alessandro Iuliano, La Cthulhu CUP sarà commentata in diretta daZona Fanta.

La Lucchese 1905, infine, sarà presente anche a Villa Bottini con uno stand e mediante attività organizzate all’interno del giardino, dove sarà possibile tirare in porta contro uno dei portieri della squadra, e tutti coloro che riusciranno nell’impresa riceveranno uno speciale mattoncino Lego con il logo della Cthulhu Cup.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: