Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

Adnkronos

Barletta: violenze in treno contro personale servizio e agenti Polizia, arrestato 34enne

Di Redazione |

Barletta, 13 apr. – Il passeggero di un treno molto violento e aggressivo in arrivo da Foggia a Barletta è stato arrestato da agenti della Polizia di Stato e da militari dell’Arma dei Carabinieri. L’uomo, un 34enne originario della provincia di Lecce, era a bordo del treno Frecciarossa in arrivo alla stazione della Città della Disfida. La richiesta di intervento è partita dal capotreno poiché il passeggero si era già reso protagonista di atteggiamenti violenti e aggressivi ai danni del personale di servizio. Deve rispondere di violenza, minacce, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, nonché di lesioni personali aggravate ai danni di personale viaggiante Trenitalia e di interruzione di pubblico servizio ai danni della Società di trasporto Trenitalia. Arrivato alla stazione di Barletta, quando gli agenti lo hanno individuato ha reagito con violenza al controllo, scaraventando qua e là il bagaglio e ingenerando paura nei viaggiatori presenti. A causa delle sue condizioni psicofisiche, si è reso necessario l’ausilio di un equipaggio dell’Arma del Comando Stazione di Barletta, la cui ulteriore presenza non ha affatto placato le violenze esercitate sia verso gli agenti che verso gli arredi degli uffici dove è stato condotto. Alla fine è stato arrestato da agenti del Posto di Polizia Ferroviaria di Barletta Il personale aggredito a bordo treno si è successivamente recato al Pronto Soccorso per le cure del caso.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: