Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

Adnkronos

Bergamo: alfabetizzazione finanziaria per donne in difficoltà, al via ‘Regina di Denari’

Di Redazione |

Milano, 27 ott. Farà tappa a Bergamo lunedì prossimo, 30 ottobre, il percorso di formazione e crescita delle competenze finanziarie dedicato a donne in situazioni di svantaggio, vulnerabilità e isolamento economico. Il progetto di alfabetizzazione finanziaria, chiamato ‘Regina di Denari’, è organizzato da Fisac-Cgil, First-Cisl e Uilca, di concerto con la Consigliera di Parità a Milano, Brescia e appunto, nel capoluogo orobico.

Saranno le sindacaliste delle tre sigle a introdurre alla platea composta da altre donne i più comuni strumenti finanziari, dalle carte di debito e credito, a prestiti e mutui. L’appuntamento, lunedì, è dalle 9 alle 13 in via Borgo Palazzo 130, a Bergamo. È organizzato in collaborazione con Condominio Solidale Mater.

L’iniziativa ha ricevuto il benestare del Mef per l’inserimento nel calendario del Mese dell’Educazione finanziaria-ottobre 2023: “Attraverso questo percorso svilupperemo competenze e conoscenze che permetteranno alle partecipanti di fare scelte consapevoli, ottenere supporto e migliorare la propria situazione economica e di protezione – hanno detto alla vigilia dell’incontro a Bergamo Simona Pedrali di Fisac-Cgil, Nicol Alejandra Lovazzano di First-Cisl e Paola Mencarelli di Uilca-Uil provinciali-. La tutela dell’indipendenza economica delle donne diventa un valore comune che promuoviamo, attraverso la consapevolezza e la capacità di gestire un budget familiare, analizzare la situazione economica attuale e stabilire obiettivi di spesa e risparmio per soddisfare i desideri e far fronte alle spese impreviste. Un impegno, quello del sindacato confederale di categoria, volto a favorire la diffusione di specifiche conoscenze in ambito finanziario, l’inclusione e la parità di genere”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: