Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

Adnkronos

Bper, garanzia Fei da 110 mln al gruppo per investimenti sostenibili e innovativi

Di Redazione |

Roma, 6 lug. Il Fondo europeo per gli investimenti (Fei), che fa parte del Gruppo Bei, offre al Gruppo Bper Banca (Bper Banca e Banco di Sardegna), assistito da Banca Finint, una garanzia del valore di 110 milioni di euro. L’accordo promuoverà gli investimenti realizzati dalle piccole e medie imprese (Pmi) e dalle mid-cap di piccole dimensioni nel campo della sostenibilità, dell’innovazione, della digitalizzazione e, in misura minore, nei settori della cultura e della creatività. Le operazioni del Fei beneficiano del sostegno del programma InvestEU. Il finanziamento, si legge in una nota, è stato firmato questa mattina presso la sede di Bper a Milano dal Chief Investment Officer del Fei Alessandro Tappi e dal Chief Retail & Commercial Banking Officer di Bper Banca Stefano Vittorio Kuhn.

Grazie al sostegno del Fei e alla garanzia InvestEU da cui è assistito, Bper potrà continuare a promuovere non solo la trasformazione dell’economia per renderla più verde e sostenibile, ma anche gli investimenti nei settori della cultura e della creatività, favorendo così il fiorente ecosistema italiano, con la sua agilità e innovatività, nonché consolidandone al tempo stesso la resilienza. Il nuovo accordo consentirà al Gruppo Bper di offrire alle imprese italiane garanzie per 110 milioni grazie alle quali si potrà costituire un portafoglio di prestiti garantiti dal Fei per un massimo di 240 milioni di euro.

InvestEU, commenta Paolo Gentiloni, Commissario europeo per l’Economia, “rappresenta uno strumento fondamentale per sostenere le piccole e medie imprese attive in tutta Europa, anche nei settori della cultura, della creatività, del digitale e della sostenibilità. L’accordo InvestEU favorirà i progressi dell’Italia verso un’economia resiliente che sia al tempo stesso più verde e innovativa. Anche grazie a questo tipo di sostegno le imprese italiane potranno crescere e creare posti di lavoro di qualità”.

“Siamo molto contenti di collaborare ancora una volta con Bper, una banca che ha beneficiato di diversi programmi di garanzia del Fei a sostegno delle esigenze di investimento delle Pmi in Italia. Questo accordo nell’ambito di InvestEU consentirà alle piccole imprese italiane di portare avanti la propria transizione in senso verde e digitale aumentandone così la competitività e la resilienza”, sottolinea Alessandro Tappi, Chief Investment Officer del Fei.

L’accordo, rileva Stefano Vittorio Kuhn, Chief Retail & Commercial Banking Officer di Bper Banca, “è particolarmente importante in quanto punta a rafforzare il sostegno finanziario a favore delle imprese che perseguono gli obiettivi Esg e contribuiscono ad aumentare il livello di innovazione nel nostro paese. Pertanto, non posso che esprimere piena soddisfazione per l’opportunità che ci è stata offerta di assistere i clienti con questa particolare forma di finanziamento nel quadro del programma InvestEU”.

Con la firma di questo accordo anche il Banco di Sardegna, aggiunge il Direttore Generale del Banco di Sardegna, Giuseppe Cuccurese, “potrà disporre di un importante strumento a supporto delle imprese che investono in progetti di sviluppo innovativi e sostenibili, affiancando alla propria gamma di prodotti e servizi le opportunità offerte dal Fondo Europeo per gli Investimenti, a conferma del ruolo di riferimento del Gruppo Bper nei confronti del tessuto produttivo”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: