Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Adnkronos

Camorra: parcheggiatori abusivi del clan, 3 arresti a Pozzuoli

Di Redazione |

Napoli , 13 mar. – Minacce e aggressioni a titolare di un parcheggio per agevolare la propria attività di parcheggiatori abusivi del clan: tre arresti. I carabinieri della compagnia di Pozzuoli hanno eseguito un provvedimento di applicazione della misura cautelare in carcere, emesso dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 3 persone accusate, a vario titolo, dei reati di estorsione e tentata estorsione, delitti aggravati dal metodo mafioso e dalla finalità di agevolare l’attività dell’organizzazione criminale denominata clan Longobardi – Beneduce di Pozzuoli. In particolare, gli indagati avrebbero, in più occasioni, con minacce ed aggressioni fisiche, intimato al titolare di un parcheggio privato di Pozzuoli, di consegnare l’incasso o, comunque, avrebbero ostacolato la persona offesa nell’esercizio della propria attività, per avvantaggiarsi in quella parallela di parcheggio abusivo ai medesimi riferibile.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: