Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

Adnkronos

Caso Uss: Dmitriy Chirakadze non risponde a gip Milano dopo arresto per fuga Artem

Di Redazione |

Milano, 17 giu. Si è avvalso della facoltà di non rispondere il russo Dmitriy Chirakadze, arrestato giovedì 13 giugno per procurata evasione nella fuga di Artem Uss fuggito da Basiglio – dove era ai domiciliari con braccialetto elettronico – il 22 marzo del 2023. Il 54enne, appartenente all’aristocrazia russa in quanto discendente di un Granduca della Georgia e cofondatore del gruppo Pravo.ru, ritenuto vicino alla famiglia Uss, ha deciso di tacere, nell’interrogatorio di garanzia, alle domande della gip di Milano Sara Cipolla. L’avvocatessa Tatiana Della Marra, che assiste il detenuto rinchiuso a Opera, avrebbe preannunciato ricorso al Riesame contro l’arresto. Il 54enne è ritenuto “uno dei promotori ed organizzatori” della fuga di Artem Uss.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: