Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

Adnkronos

Corruzione: Fratoianni ‘fondamentale recepire direttiva Ue su whistleblowing’

Di Redazione |

Roma, 15 feb. Un’altra perla del Governo e questa volta su un tema centrale come la corruzione. Rischiamo l’apertura di una procedura di infrazione dall’Unione europea perché il nostro Paese non ha recepito la direttiva sul whistleblowing. Una direttiva fondamentale per consentire ai cittadini di denunciare fenomeni di corruzione e di illeciti nella pubblica amministrazione, nel più totale anonimato e in sicurezza”. Lo afferma il segretario di Sinistra italiana, Nicola Fratoianni.

“Un grave errore come lo riconosce pure la ministra Cartabia, soprattutto -aggiunge il leader Si- se si considera che l’arrivo dell’enorme mole di denaro del Pnrr solleticherà diversi appetiti. E offrire protezione e anonimato a chi ha il coraggio di fare il proprio dovere e denunciare gli illeciti è fondamentale. Se ricordiamo il caso della funivia del Mottarone, lì c’era un dipendente che segnalò i pericoli per la mancata manutenzione, ma rischiò il licenziamento. Le conseguenze sono state poi tragiche”.

“Vogliamo che la corruzione e gli illeciti -conclude Fratoianni- continuino a mangiarsi pezzi interi dell’Italia? Se solo facessero la guerra alla corruzione come continuano a farla al reddito di cittadinanza…”COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: