Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

Adnkronos

Ex Ilva: tribunale Milano, ‘assoluta assenza di liquidità per sopravvivenza aziendale’

Di Redazione |

Milano, 29 feb. Il tribunale di Milano ha dichiarato lo stato di insolvenza per Acciaierie d’Italia spa data “l’irreversibile impossibilità di soddisfare regolarmente le proprie obbligazioni e l’assoluta assenza di una liquidità di cassa per la sopravvivenza della continuità aziendale diretta, la stessa non è in alcun modo contestata dalla società” ed è comunque “stata acclarata dall’esperto nel corso della composizione negoziata e vagliata dal Tribunale negli argomentati provvedimenti adottati dal giudice designato per la conferma delle misure protettive richieste nel contesto della composizione”.

E’ quanto si legge nella sentenza dei giudici Laura De Simone (presidente), Sergio Rossetti e Luca Giani che segue l’udienza dello scorso 27 febbraio dove sia il socio di minoranza Invitalia che Acciaierie d’Italia spa in amministrazione straordinaria “hanno insistito per la declaratoria dello stato di insolvenza”. Con la dichiarazione dello stato di insolvenza di AdI spa è stata nominata come giudice delegato Laura De Simone, ed è stato stabilito – come si legge nel provvedimento di nove pagine – che l’udienza, in cui si procederà all’esame dello stato passivo, si terrà nel suo ufficio il prossimo 19 giugno.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: