Notizie Locali


SEZIONI
°

Adnkronos

Lavoro: Unionquadri-Fenimprese, sinergia per futuro sostenibile mercato

Di Redazione |

Roma, 13 mag. (Labitalia) – Si è tenuto oggi a Roma, presso il Cnel, il seminario ‘Associazioni datoriali e sindacati dei dipendenti: le sinergie per il futuro delle pmi nel mondo del lavoro’ organizzato da Ciu – Unionquadri, Confederazione Italiana di Unione delle professioni intellettuali, in collaborazione con FenImprese, Federazione nazionale imprese – industria – sanità – turismo. L’iniziativa è stata aperta dall’intervento del presidente del Cnel, Renato Brunetta che ha sottolineato l’importanza di creare un nuovo rapporto fra associazioni datoriali e lavoratori, alla luce degli impatti che le transizioni in atto (digitali, ambientali ed energetiche) avranno sul mondo del lavoro. Per questo il presidente Brunetta ha invitato Ciu – Unionquadri e FenImprese a lavorare ad un disegno di legge su tali tematiche che il Cnel supporterà con decisione. In un momento di sfide e opportunità senza precedenti per le piccole e medie imprese (pmi), il mondo datoriale e quello sindacale, rappresentati da Ciu – Unionquadri e FenImprese, scelgono la collaborazione. Una vera sinergia orientata alla promozione di un futuro sostenibile per il mercato del lavoro. I presidenti di Ciu – Unionquadri e FenImprese, Gabriella Ancora e Luca Vincenzo Mancuso, hanno passato in rassegna i 5 punti alla base dell’accordo tra le due organizzazioni e, più in generale, del futuro disegno di legge. Dialogo e partecipazione: promozione di un dialogo aperto e costruttivo tra datori di lavoro e lavoratori al fine di affrontare le sfide emergenti e identificare opportunità di crescita e sviluppo condivise. Rispetto dei diritti dei lavoratori: rispetto e protezione dei diritti dei lavoratori, inclusi quelli riguardanti la sicurezza sul lavoro, la remunerazione equa, le condizioni di lavoro dignitose e il riconoscimento della parità di genere. Sviluppo delle competenze: promozione dell’aggiornamento costante delle competenze e della formazione continua dei lavoratori per adattarsi alle mutevoli esigenze del mercato del lavoro e promuovere la crescita professionale. Innovazione e sostenibilità: supporto all’innovazione e la sostenibilità come motori fondamentali della crescita delle pmi, incoraggiando pratiche commerciali responsabili e rispettose dell’ambiente. Cooperazione e solidarietà: valorizzazione della cooperazione e della solidarietà tra datori di lavoro e lavoratori.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: