Notizie Locali


Adnkronos

Lombardia: ass.Mazzali, ‘con ‘Cantine Aperte’ conquisteremo enoturisti terzo millennio’

Di Redazione |

Milano, 26 mag. “Accolgo con grande favore eventi come ‘Cantine Aperte’, perché collegare il turismo agli eventi, piccoli o grandi che siano, è una carta vincente. Anche quest’anno l’iniziativa di aprire le cantine più prestigiose della Lombardia non perde il suo fascino, anzi, stando ai numeri dell’enoturismo lombardo, quel fascino aumenta”. Così Barbara Mazzali, assessore a Turismo, Marketing territoriale, Moda e Grandi Eventi di Regione Lombardia, in vista della nuova edizione ‘Cantine Aperte’ 2023, in programma sabato 27 e domenica 28 maggio.

Ideata negli anni Novanta dal Movimento turismo del vino (Mtv), che quest’anno compie 30 anni, l’iniziativa ‘Cantine Aperte’ promuove la cultura vinicola attraverso le visite nei luoghi di produzione. L’obiettivo è far conoscere le bellezze dei territori del vino attraverso percorsi enogastronomici: “‘Cantine Aperte’ offre l’esperienza di sedersi a un tavolo con gli amici a sorseggiare un buon calice di vino tipico, assaporando prodotti locali -spiega Mazzali-. Allo stesso tempo permette di visitare l’ambiente rustico e senza tempo delle cantine, dove aleggia, anche con l’immaginazione, profumo d’uva, vigneti e del legno di botti preziosamente conservate. E non dimentichiamo che vino è anche cultura e saper fare lombardo”.

“Il mio Assessorato -sottolinea l’assessore- punta molto sull’enoturismo, così come sul turismo ‘outdoor’, che offre esperienze all’aria aperta, tra natura, sport e divertimento. Con questo connubio -conclude Mazzali- conquisteremo l’enoturista del terzo millennio, tra cui tanti giovani, provenienti dalle città italiane e straniere”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: