Notizie Locali


SEZIONI
Catania 12°

Adnkronos

Milano: Ordine avvocati, ‘procuratore intervenga su caso Pifferi, gravissima ingerenza’

Di Redazione |

Milano, 26 feb. L’Ordine degli avvocati di Milano interviene a poche ore dalla diffusione della perizia psichiatrica che riconosce Alessia Pifferi, a processo per l’omicidio aggravato della figlia Diana di soli 18 mesi, capace di intendere e di volere e sottolinea che l’indagine del sostituto procuratore Francesco De Tommasi nei confronti del difensore dell’imputata e delle due psicologhe del carcere di San Vittore “rappresenta una gravissima e indebita ingerenza nell’attività difensiva”.

Nel comunicato si condividono le motivazioni alla base della delibera della Camera penale di Milano che proclama “l’astensione dall’attività giudiziaria e da ogni altra attività penale nel circondario del Tribunale di Milano per la giornata del 4 marzo” e “auspica un intervento del procuratore capo affinché adotti le opportune iniziative volte a salvaguardare l’effettività del diritto di difesa e del giusto processo”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: