Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Adnkronos

Milano: pm ‘condannare Shiva a 7 anni’, trapper si difende ‘non volevo uccidere’ (2)

Di Redazione |

E’ la rivalità tra gruppi rivali il movente che si cela dietro la duplice gambizzazione che era costata – grazie a un’intensa attività della squadra Mobile – l’arresto del rapper Shiva per l’episodio avvenuto a poca distanza dall’indirizzo in cui ha sede la società di registrazioni musicali ‘Milano Ovest’ che annovera tra i sui cantanti più noti proprio il trapper da poco diventato papà. Nel cortile la polizia aveva sequestrato alcuni bossoli e tracce di sangue (trovate anche 11 cartucce inesplose e un silenziatore ‘fai da te’), mentre da ricostruzioni e testimonianze era emerso il contrasto tra Shiva e un gruppo di rapper milanesi noti come SevenZoo, che gravitano in zona San Siro.

Le immagini delle telecamere di videosorveglianza mostrano l’arrivo, in auto, di Shiva e di alcuni suoi amici e la presenza dei due ‘rivali’ e di un giovane che inizia a filmare la scena con il cellulare. “Questa circostanza dimostra che i due gruppi rivali per ragioni connesse all’attività musicale da loro praticata, come ammesso dallo steso Luca Arrigoni (fratello di Shiva, ndr), volevano condividere sui social network l’aggressione in corso” scriveva la gip Stefania Donadeo nella sua ordinanza. Un frame mostrerebbe Shiva che rovista con la mano destra all’interno del suo zaino ed estrae l’arma da fuoco, quindi le due vittime e l’amico che scappano mentre il 24enne spara cinque colpi e colpisce, in modo non grave, i due fuggitivi.

“L’intento omicidiario di Andrea Arrigoni, già evidente dalla visione delle immagini che riprendono lo stesso che punta, saldo sui piedi e braccia tese, l’arma ad altezza uomo, è suffragato anche dai rilievi effettuati” dalla polizia Scientifica. L’episodio, concludeva il gip, va inquadrato “nel più ampio contesto di una faida tra gruppi musicali gravitanti nel mondo rap-trap: la Milano Ovest – Santana Gang riferibile al cantante Shiva e la Seven Zoo – Ssg di cui Rondo da Sosa è il membro di spicco”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: