Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

Adnkronos

Milano: pm, ‘Pifferi mentì anche davanti a cadavere figlia, cerca sconti di pena’

Di Redazione |

Milano, 12 apr. Alessia Pifferi, imputata per l’omicidio della figlia Diana di soli 18 mesi, viene descritta come una donna bugiarda, che mira a “sconti di pena”, che “continua a mentire anche davanti al cadavere della figlia e che pensa alla versione migliore da offrire a chi ascolta”, una madre che mira a “dimezzare, ridurre le proprie responsabilità caricandole su altri”.

Una donna, che spiega il pm di Milano Francesco De Tommasi nella sua requisitoria, “appena trova sua figlia senza vita, a causa di una condizione che lei ha creato, ha come unica preoccupazione ‘mi arrestano?’ E’ preoccupata di difendere se stessa, non di prendere atto di quello che è accaduto, ogni spiegazione che offre è in chiave di auto difesa” conclude.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: