Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Adnkronos

Milano: si finge cliente e tenta di portare via abiti per oltre 8mila euro da D&G, arrestato

Di Redazione |

Milano, 7 mag. Fingendosi un cliente, è entrato nella boutique di Dolce e Gabbana in via Montenapoleone e ha tentato di portare via capi per oltre 8mila euro, ma alcune addette alla vendita lo hanno scoperto e sono riuscite a farlo arrestare. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri a Milano.

Il giovane, un cittadino romeno di 19 anni, aveva pianificato il colpo insieme a un complice; poco dopo le 18.15 i due si sono avvicinati al negozio, uno è rimasto fuori; l’altro, il 19enne, è entrato, si è fatto un giro tra gli scaffali e ha finto di essere interessato all’acquisto di alcuni capi di abbigliamento. Poi si è diretto verso l’uscita senza aver effettuato alcun acquisto, ma il suo atteggiamento ha insospettito due addette alla vendita che gli hanno chiesto di mostrare cosa avesse nelle buste che portava con sé. A quel punto il giovane le ha spintonate e ha tentato di darsi alla fuga, ma un addetto alla sicurezza di una boutique vicina che aveva assistito al fatto, lo ha bloccato, consentendo agli agenti della volante della questura di Milano di arrestarlo.

Alla’interno delle buste sono stati trovati capi di abbigliamento per un valore di 8.600 euro. Del complice del 19enne, invece, si sono perse le tracce.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: