Notizie Locali


SEZIONI
°

Adnkronos

Milano: torture al Beccaria, tra episodi anche 16enne violentato in cella

Di Redazione |

Milano, 22 apr. C’è anche l’episodio che ha visto come vittima un sedicenne torturato e violentato in cella al Beccaria, l’arresto dei tre giovani presunti responsabili ebbe grande risalto sulla stampa nel dicembre del 2022, nell’indagine, coordinata dalla procura di Milano, che ha portato all’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 21 persone: 13 agenti della polizia penitenziaria ancora in servizio presso la struttura minorile e altri otto agenti che lavorano in altri carceri accusati, a vario titolo, di maltrattamenti aggravati dalla minorata difesa e dall’abuso di potere; concorso nel reato di tortura aggravata (anche mediante omissione), concorso nel reato di lesioni aggravate e falso ideologico e infine una tentata violenza sessuale a opera di un agente nei confronti di un detenuto.

Nell’agosto del 2022, secondo quanto ricostruito nelle indagini, il trio di compagni di cella, capitanato da un trapper appena maggiorenne, avrebbe approfittato del cambio di turno degli agenti per sorprendere nel sonno la vittima, legarlo con i polsi alla finestra del bagno, violentarlo con oggetti, spegnergli una sigaretta sulla faccia e sul braccio, prenderlo a calci e gettargli addosso acqua bollente. Il periodo preso in esame dall’indagine riguarda anche l’evasione, avvenuto nel Natale del 2022, di sette minorenni.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: