Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Adnkronos

Mille e una Notte, Donato Carbone: “Ricevimenti, siamo tornati ai livelli pre-crisi ma attenzione ai costi dell’energia”

Di Redazione |

Il titolare della rinomata struttura pugliese per matrimoni, compleanni e celebrazioni religiose racconta l’andamento delle ultime due stagioni

Lecce, 21 Settembre 2022.Sono anni complicati per il mondo della ristorazione, che tra pandemia e i recenti aumenti dei costi dell’energia deve far fronte a veri e propri percorsi ad ostacoli. “Ma nonostante tutto abbiamo ripreso le attività con ancora più passione e attenzione verso la nostra clientela”, racconta Donato Carbone, titolare della struttura per ricevimenti Mille e una Notte, in Puglia. Nel periodo post Covid i ricevimenti sono ripartiti a pieno regime, dovendo soddisfare le esigenze anche di chi, proprio nel corso della pandemia, non ha potuto festeggiare matrimoni, compleanni, celebrazioni religiose o eventi di altro tipo. “Il 2021 è stato un anno incredibile, ci siamo dovuti sdoppiare per far fronte alle richieste di festeggiamenti”, prosegue Carbone. “Il 2022 è andato bene, con la sola negatività del grande rialzo dei costi dell’energia. Tutto sommato, cerchiamo di non far ricadere i costi sugli ospiti della struttura, abbiamo applicato rincari minimi che non superano il 5%”, spiega il fondatore di Mille e una Notte. La struttura di Carbone è tra le più rinomate della Puglia per l’organizzazione di grandi eventi — dai matrimoni ai ricevimenti —, potendo ospitare più celebrazioni contemporaneamente di banchettistica, fino ad un totale di 1000 persone. Una maxi realtà immersa nel verde, con sale interne ed esterne pronte ad accogliere le persone per far loro trascorrere momenti spensierati, in allegria e all’insegna del cibo di qualità. “Puntiamo molto alla ristorazione, organizziamo tutto noi, chi si rivolge a Mille e una Notte viene accontentato a 360°”, afferma Carbone. “Abbiamo impostato la nostra attività fin dall’inizio su cordialità, assistenza e attenzione maniacale verso gli ospiti della struttura: questo ci viene ripagato con la continuità negli anni di chi festeggia da noi tutte le celebrazioni di famiglia”. Una fidelizzazione della clientela che non nasce per caso ma grazie all’approccio trasparente di Donato Carbone e del suo team, composto da camerieri, cuochi, chef e pasticceri. Mille e una Notte è una struttura che si sviluppa su tre ettari, con una cucina di 2000 mq, che è stata capace di ospitare nel corso dell’ultimo anno più di 100 matrimoni (uno al giorno), 30 comunioni quotidiane e oltre 1000 cerimonie nel periodo da pasqua al mese di settembre.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: