Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Fed: Powell, possibile inflazione più alta del previsto anche in 2022**

Di Redazione

Roma, 30 nov. - Molti analisti "anche nella Fed, continuano ad aspettarsi che l'inflazione diminuirà in modo significativo nel prossimo anno man mano che gli squilibri tra domanda e offerta diminuiranno". Lo sottolinea il presidente della Federal Reserve Jerome Powell in audizione alla Commissione Banche del Senato Usa, riconoscendo tuttavia che "è difficile prevedere la persistenza e gli effetti dei vincoli all'offerta, anche se sembra che i fattori che spingono l'inflazione al rialzo si attarderanno anche nel prossimo anno". ""L'inflazione complessiva è ben al di sopra del nostro obiettivo di lungo periodo del 2%" aggiunge Powell, osservando come "con il rapido miglioramento del mercato del lavoro, i salari stanno aumentando a un ritmo sostenuto", un elemento chiave nelle dinamiche inflazionistiche.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: