Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Inflazione: Cottarelli, 'andrà avanti ancora per un po''**

Di Redazione

Milano, 16 mag. Il problema legato all'inflazione in crescita “è che banche centrali stanno agendo sull'inflazione in modo piuttosto graduale per evitare di causare una recessione e quindi stanno aumentando i tassi d'interesse di mercato. Questo accade negli Stati Uniti. In Europa la Bce non li ha ancora aumentati, possiamo aspettarci che l'inflazione vada avanti ancora per un po'”. A dirlo all'AdnKronos è Carlo Cottarelli, economista e direttore dell'Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani, commentando le previsioni economiche della Commissione europea, che stimano per l'Italia un tasso in salita al 5,9% quest'anno, dal +1,9% del 2021, per poi moderarsi al +2,3% l'anno prossimo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: