Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Iv: Renzi, 'aggressioni mi hanno trasformato in mostro, ma qui vivi e più forti che mai'**

Di Redazione

Roma, 13 mag. "Io sono una persona felice, non faccio la vittima e non credo ai complotti. Ma, scrivendo tutto quello che mi è accaduto in questi anni, in alcuni casi non credevo ai miei occhi: rileggere tutto in fila, da Ischia a Open, dalle trivelle alle fake news, dall'Autogrill alle sentenze della Cassazione, fa davvero impressione. Ma siamo ancora qui, più vivi e più forti che mai". Così Matteo Renzi nella enews in cui pubblica l'introduzione del suo ultimo libro, 'Il Mostro'.

Pubblicità

Scrive il leader Iv: "Una mole di ingiustizie e di scandalose aggressioni mi hanno trasformato agli occhi di molti italiani in un mostro. Gli americani la chiamano 'character assassination': è la distruzione della reputazione delle persone. In una stagione della storia in cui il 'mi piace' sembra essere l'unica cosa che conta, la distruzione della reputazione è un danno enorme".

"Eppure rivendico il diritto di dire che sono ancora qui, in piedi e sorridente, anche se ciò che mi hanno fatto ha prodotto un incredibile processo di mostrificazione di cui ancora oggi pago i danni". Renzi poi annuncia che "più che fare tradizionali presentazioni del libro, faremo un giro in teatri e luoghi simbolici, presentando un format come quello del 2012. In ogni città cercherò di tenere comunque una conferenza stampa sulle questioni - incredibili - legate al libro".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: