Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Libri: Zeman presenta la sua autobiografia a Roma, parterre di star**

Di Redazione

Roma, 1 dic. Un parterre di star, una sala gremita, un'atmosfera da grandi eventi. Tutto questo stasera a Roma per la presentazione di 'La bellezza non ha prezzo', il libro con il quale Zdenek Zeman racconta la sua vita, scritto a quattro mani con il vicedirettore Andrea Di Caro della 'Gazzetta dello Sport' ed edito da Rizzoli. Molti gli ospiti che hanno reso omaggio al grande allenatore: da Eusebio Di Francesco a Gigi Di Biagio, da Roberto Rambaudi alla grande sorpresa Sinisa Mihajlovic, che ha voluto sedere a fianco dell'allenatore e a ricordare una serie di aneddoti vissuti con Zeman.

Pubblicità

Molte anche le gag. "Voi giocatori non capite che per migliorare bisogna stancarsi", dice Zeman. "All'inizio lo insulti, ma alla fine capisci", risponde Rambaudi. E ancora: "Sono unico nel bene e nel male? Questa di 'nel male' non l'ho capita", ironizza l'ex allenatore di Roma e Lazio e del 'Foggia dei miracoli'. "Nel senso che tutti vogliono imitarti ma nessuno ci riesce", la scherzosa risposta. Il libro racconta la vita di un'autentica figura di culto, quella di Zeman, amato o odiato ma mai ignorato da nessuno, filosofo del calcio e uomo senza compromessi e mezze misure.

Mai Zeman aveva spiegato il suo calcio e illustrato i suoi metodi di allenamento così nel dettaglio, mai aveva parlato in modo così intimo della sua vita fuori dal campo. Lo fa nelle pagine di 'La bellezza non ha prezzo', pagine che sono esattamente cose lui, come spiega la presentazione del volume: profonde, piene di intuizioni folgoranti divertenti e soprattutto sincere.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: