Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

&Love Story: l'evento in cui i brand si trasformano in produttori di relazioni, emozioni e ispirazioni

Di Redazione

&Love Story 2022 - tenutosi presso il Teatro Ristori di Verona - ha dato la parola ai più grandi esperti italiani del settore sulle tematiche più interessanti e attuali della comunicazione e digital marketing: Brand Building, Corporate Storytelling, Neurobranding, Personal Branding, Social Media e Brand Activism.

Pubblicità

Storie di metamorfosi da bruco-aziende a brand-farfalla: questo il passaggio necessario per compiere l'evoluzione da “azienda che vende cose” a punto di riferimento nella vita delle persone. In un periodo storico in cui i prodotti si posizionano in secondo piano rispetto alle emozioni e all'umanità, è necessario infatti far sentire le persone partecipi della narrazione aziendale. Rendere l'azienda un luogo da vivere e raccontare.

Trecento persone in sala e altrettanti collegate in streaming hanno preso parte all'evento; tra il pubblico anche giornalisti, imprenditori, responsabili marketing e studenti del mondo della comunicazione.

Grandi contenuti, personalità di spicco, spettacolo, complicità con il pubblico e ironia per dare vita a un'esperienza coinvolgente e ricca di casi studio, ricerche di mercato e spunti strategici.

Sul palco: Andrea Fontana, Veronica Gentili, Giulia Bezzi, Luca La Mesa, Riccardo Scandellari, Lucia Tilde Ingrosso, Mariano Diotto, Giulia Lapertosa, Lucilla Russo, Enrica Tiozzo, Elisabetta Zichella e Massimiliano Squillace.

Nel suo keynote speech di apertura dell'evento, Salvatore Russo, ha presentato un approfondimento sui bisogni e le necessità della Generazione Z, la nuova fascia di consumatori che cerca sempre più un contatto diretto ed emotivo con i brand. I dati - forniti da ObservatoryZed, l'osservatorio ideato daCreationDoseper offrire insight sugli atteggiamenti e i gusti dei nativi digitali - hanno infatti dimostrato la necessità di creare contenuti che mettano al centro le persone.

“Siamo nel decennio che forse trasformerà per sempre tutti gli aspetti della vita umana, grandi cambiamenti politici, tecnologici, sociali e antropologici. Una vera e propria apocalissi culturale. Cosa vuol dire tutto questo per le aziende? In termini narrativi, gli elementi di branding e comunicazione basati su forza, successo, divertimento sono affiancati o sostituiti da qualcosa di completamente nuovo e diverso. Entrano in gioco concetti come work-family, rifugio, presenza, prudenza e sostegno. Per i brand che vogliono fare la storia e non solo raccontare storie è importante essere degli apripista, indicare nuove strade da percorrere.” - dichiara sul palco Andrea Fontana, Presidente di StoryFactory - “Un altro elemento fondamentale per la narrazione aziendale è il concetto di reciprocità: i brand si pongono allo stesso livello delle persone, affiancandole per risolvere problemi e creare valore per la società.”

“Creare valore per generare valore”. È proprio questo il motto da cui è nato il format di &Love Story. Durante l'evento, sono stati presentati i progetti di due società benefit. Carriere.it è il progetto di Social & Impact Srl, Società Benefit, nasce da un'idea di Luca La Mesa e Giulia Lapertosa e si pone lo scopo sociale di unire accessibilità e qualità dei contenuti nel mondo della formazione, per aiutare le persone a restare aggiornate sulle competenze più richieste, rispettando il loro tempo libero e la capacità di spesa.

Networking, collaborazione e valore sono quindi le parole chiave degli eventi &Love, un concentrato di nozioni di marketing, case studies dei migliori brand, testimonianze da parte di professionisti e nuovi spunti per generare progetti innovativi.

&LOVE SRL

nlove.it

linkedin.com/company/nloveit

Salvatore Russo

Founder & Direttore Creativo

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: