Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Quirinale: 1009 grandi elettori, tra centrodestra, centrosinistra, ago bilancia e guastatori** (2)

Di Redazione

In particolare la Lega può contare su 64 senatori e 133 deputati; Forza Italia su 50 senatori e 79 deputati; Fratelli d'Italia su 21 senatori e 37 deputati. Complessivamente 384 parlamentari, 383 considerando che da prassi il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, non dovrebbe votare, ai quali aggiungere probabilmente 32 delegati regionali, per un totale 415 grandi elettori. Un dato che tuttavia andrà definito con più precisione quando si conosceranno i nomi dei prescelti e la loro appartenenza partitica.

Pubblicità

Già da adesso può essere portato a 414, considerando che tra di loro ad esempio ci sarà il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, leader di Coraggio Italia, una formazione che attualmente non può essere aggregata al centrodestra tout court e che, viceversa, al momento dell'elezione potrebbe far valere un peso specifico notevole. Come del resto tutta quell'area di centro che può contare su numeri in grado di condizionare la scelta del Capo dello Stato, soprattutto se non si dovesse arrivare ad un ampio accordo tra le forze politiche più consistenti e se i franchi tiratori riuscissero comunque a neutralizzarlo.

Scendendo più nello specifico, Coraggio Italia alla Camera conta su 23 deputati, ai quali si aggiungono i 7 senatori di Idea-Cambiamo (totale 30). Se poi si considerano i 16 senatori e i 27 deputati di Italia viva (complessivamente 43), i 5 deputati della componente Noi con l'Italia della quale fa parte anche Vittorio Sgarbi, i 6 deputati della componente del Centro democratico di Bruno Tabacci, ecco che si arriva ad una forza d'urto di 84 grandi elettori, 85 con Toti. Non solo. Si possono poi aggiungere i senatori ex Forza Italia Andrea Causin e Sandra Lonardo e Ricardo Merlo del Maie e, tornando alla Camera, gli ex Forza Italia Giusi Bartolozzi e Stefano Benigni e Mario Borghese del Maie, con il totale che sale a 91.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: