Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Quirinale: sintonia Renzi-Letta, chance Draghi al Colle passano da accordo governo**

Di Redazione

Roma, 21 gen. Le ricostruzioni sono coincidenti. Dall'una e dell'altra parte. E raccontano di una sintonia di vedute sulla partita del Colle e, in particolare, su quella del governo tra Enrico Letta e Matteo Renzi. I due si sono visti di buon mattino e il ragionamento che ha accumunato entrambi, a quanto viene riferito all'Adnkronos da fonti dem e Iv, è che le chance di portare Mario Draghi al Colle passano prima da uno snodo cruciale: il futuro dell'esecutivo.

Pubblicità

Le remore su Draghi sono trasversali alle forze politiche. Sia a destra che a sinistra. E' da ieri che Letta sta incontrando i componenti del Misto da Angelo Bonelli, oggi FacciamoEco e anche i socialisti di Maraio. Sono note le tensioni dei 5 Stelle e le perplessità di Matteo Salvini. Remore che potrebbero essere superate solo da un accordo per la continuità della legislatura. Sarebbe il minimo comun denominatore su cui far convergere i grandi elettori. E su questo il segretario Pd e il leader di Italia Viva avrebbero convenuto.

E non solo continuità della legislatura ma dell'attuale compagine di governo. "Non è tanto la legislatura il punto -spiega una fonte renziana - perchè la legislatura potrebbe andare avanti anche con un governo diverso. Ma la continuità di questo governo. Per questo noi non ci siamo schierati né da una parte né dall'altra. Se la maggioranza attuale saltasse sul presidente della Repubblica e venisse eletto, per dire, un candidato del centrodestra potrebbe poi formarsi un governo politico diverso dall'attuale. Ma non è questo il nostro obiettivo".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: