Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Quirinale: tiene asse Pd-M5S-Leu, sospetti su Salvini, 'Casellati? Vuol far saltare tutto'** (2)

Di Redazione

Quindi, il rilancio nel campo del centrodestra. "Vediamo se dicono sì all'incontro". A sera la fiducia è ai minimi. Gira fortissima la voce che Salvini "voglia andare fino in fondo, ce lo dicono anche i giorgettiani, e che voglia andare su Casellati alla quarta votazione. Allora vuol far saltare tutto", si osserva tra i parlamentari Pd.

Pubblicità

I 5 Stelle, riferiscono fonti parlamentari, avrebbero assicurato che "loro su Casellati non ci vanno". E se la presidente del Senato dovesse invece avere i voti necessari, per i dem a quel punto la fine della maggioranza sarebbe scontata. A sera i dubbi sono tanti ma la notte - e possibili incontri - potrebbe chiarire il quadro domani quando si andrà alla terza votazione nella quale Pd, M5S e Leu hanno deciso di continuare con la scheda bianca.

Si legge nelle nota congiunta: "Prendiamo atto della terna formulata dal cdx che appare un passo in avanti, utile al dialogo. Pur rispettando le legittime scelte del centrodestra, non riteniamo che su quei nomi possa svilupparsi quella larga condivisione in questo momento necessario". Quindi si conferma "la volontà di giungere ad una soluzione condivisa su un nome super partes e per questo non contrapponiamo una nostra rosa di nomi". Con la richiesta di un incontro al centrodestra: "Nella giornata di domani proponiamo un incontro tra due delegazioni ristrette in cui porteremo le nostre proposte".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: