Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Ucraina: Zelensky, 'i 5 mln costretti a partire torneranno, non voglio chiamarli 'rifugiati'**

Di Redazione

Roma, 20 giu. "117 giorni di guerra. In tutto questo periodo, più di 5 milioni di ucraini sono stati costretti a lasciare le loro case e ad andare all'estero. In linea di principio, non voglio chiamare queste persone 'rifugiati'. Credo che torneranno a casa. Non appena la Russia uscirà dalla nostra terra. Non appena la pace si sarà ristabilita. Faremo tutto il possibile per questo". Lo afferma, in un post sul suo canale Telegram, il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: