Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Bce: stress test conferma tenuta banche Eurozona, Cet1 'avverso' al 9,9%**

Di Redazione

Roma, 30 lug. - Lo stress test condotto dalla Bce a integrazione di quello portato avanti dall'Eba mostra "che il sistema bancario dell'area dell'euro è resiliente anche in uno scenario macroeconomico difficile" con un coefficiente patrimoniale CET1 finale per le 89 banche vigilate della Bce in uno scenario avverso che a fine 2023 è stimato al 9,9%, in calo di 5,2 punti percentuali rispetto al 15,1% di partenza. Lo sottolinea la Banca Centrale Europea a integrazione delle comunicazioni dell'European Banking Association, ricordando come il campione di banche esaminato include 38 banche già incluse nell'esame Eba e altre 51 di medie dimensioni vigilate dall'Eurotower. Nel complesso rappresentano oltre il 75% degli attivi bancari totali dell'area dell'euro.

Pubblicità

Gli stress test- ribadisce la Bce - "non sono intesi a 'promuovere o bocciare' le banche e non prevedono soglie per determinare il superamento o meno dell'esercizio da parte degli enti. Al contrario, i risultati alimenteranno il continuo dialogo di vigilanza". La Bce osserva come "sebbene all'inizio dell'esercizio le banche godessero di uno stato di salute migliore rispetto a tre anni fa, la riduzione di capitale registrata a livello di sistema è stata maggiore poiché lo scenario ipotizzato era più sfavorevole rispetto a quello adottato per lo stess test 2018".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: