Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**M5S: tutto tace dopo mossa Conte, è giallo video Grillo** (2)

Di Redazione

"Sono giorni complicati per il M5S", ammette il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D'Incà, in un post su Facebook. E aggiunge: "Dai momenti di difficoltà arrivano sempre grandi svolte e innovazioni. Beppe Grillo e Giuseppe Conte sono complementari. Sono due grandi personalità che fanno parte integralmente della storia del M5S". Su Twitter anche il sottosegretario all'Interno Carlo Sibilia dice la sua a proposito dello stallo creatosi nel Movimento: "Tutti speriamo che si trovi intesa per il M5S. Tuttavia è bene notare che da una settimana si parla della diatriba Conte-Grillo sul nuovo Statuto. Tuttavia nessuno ha visto lo Statuto. Forse sarebbe opportuno fermarsi tutti un attimo e 'vedere le carte'".

Pubblicità

Stando a quanto annunciato da Conte ieri in conferenza stampa, oggi le 'carte' - ovvero la versione definitiva dello statuto - sarebbero dovute essere recapitate dall'avvocato di Volturara Appula sia al garante Grillo che al reggente Vito Crimi. Anche se al momento non vi è certezza che l'invio dei documenti ci sia stato. Sempre ieri, al Tempio di Adriano, Conte ha invocato il voto della base sul suo progetto rifondativo: "All'intera Comunità 5 Stelle chiedo di non rimanere spettatrice passiva di questo processo. Chiedo di partecipare alla valutazione di questa proposta politica e statutaria e di esprimersi al più presto con il voto", ha detto l'ex premier nel suo messaggio rivolto a Grillo e a tutto il Movimento.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: