Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

“Un Game per la Ricerca” 5^ edizione Raccolti oltre 20 mila euro in favore della ricerca sul sarcoma di Ewing

Di Redazione

Pubblicità

Milano, 29 settembre 2021- Si è conclusa la quinta edizione dell'evento benefico “Un Game per laRicerca”, che ha permesso di raccogliere oltre 20.000 Euro, che saranno interamente devoluti a favore della ricerca scientifica in ambito pediatrico–oncologico.

Un risultato ottenuto grazie alla generosa partecipazione alla cena di gala tenutasi il 24 settembre scorso -impreziosita dalla presenza del Presidente delle Regione Lombardia Avv. Attilio Fontana e di altri rappresentanti delle istituzioni– e al Torneo di tennis benefico disputato nella giornata seguente presso il Circolo Sporting Club di Milano 2 (Segrate).

Un'iniziativa nata nel 2017 da un'idea dell'Avv. Fabrizio Ventimiglia, Presidente del Centro Studi Borgogna, quest'anno giunta alla sua 5a edizione, finalizzata a promuovere una raccolta fondi in favore della Onlus “Il Sogno di Ale” (www.ilsognodiale.it) che da anni sostiene il reparto di Oncologia Pediatrica dell'Istituto dei Tumori di Milano e, più in generale, la ricerca scientifica sul sarcoma di Ewing.

“Il Game per la Ricerca è un evento che di anno in anno sta ricevendo sempre più adesioni e consensi. Siamo molto orgogliosi di quanto fatto ma il desiderio è quello di alzare sempre più l'asticella per continuare a fare del bene ed aiutare i meno fortunati. Il Game per la Ricerca è ormai diventato un appuntamento fisso, riconosciuto ed apprezzato nella realtà cittadina milanese e l'auspicio è che, per ancora molti anni, possa concretamente servire ad alimentare in noi tutti la cultura della solidarietà e la voglia di offrire un concreto e fattivo sostegno a chi ha bisogno. Stiamo lavorando anche ad una edizione internazionale della iniziativa benefica, con l'idea di accendere ancor di più i riflettori su un settore specifico della ricerca medica in campo oncologico, settore che è fondamentale, coinvolgendo i bambini ed i ragazzi, e dunque il futuro e le prosssime generazioni.” ha dichiarato l'Avv. Fabrizio Ventimiglia, Presidente CSB.

Una due giorni di solidarietà che ha registrato, tra le altre, la presenza dell'europarlamentare, Patrizia Toia, del Capo di Gabinetto del Sindaco Beppe Sala, Avv. Mario Vanni, dell'On.Le Federica Zanella, del Consigliere del Comune di Milano, Filippo Barberis, dell'Assessore con le deleghe allo Sport, Salute e Volontariato del Comune di Segrate, Barbara Bianco e degli Oncologi dell'Istituto dei Tumori di Milano, Dott. Roberto Luksch e Dott.ssa Maura Massimino.

L'evento, organizzato dal Centro Studi Borgogna e realizzato anche grazie all'impegno della Vavassori Tennis Academy, ha ricevuto il prestigioso patrocinio dei Comuni di Milano e Segrate, Istituto dei Tumori di Milano, CONI Lombardia, LIONS Milano Host, GLGS, Panathlon Internazional Club di Milano e dall'Ordine degli Avvocati di Milano.

Un ringraziamento particolare agli Amici del Game, quali: Agorà Borgogna, Borgogna The House Of Mind, Borgogna 4 Children, Burger King, Sporting Club Milano 2, Milano Tennis Academy, Piquadro, Wilo, Iren S.p.A., MCM Group, La Lucente S.p.A., Engel & Völkers - Cernusco sul Naviglio, Inspeedy S.r.l., Tucano, Gioielleria Cielo, Ladisa Ristorazione, Zaini S.p.a., Vini Gulfi, Graffiti Creative, Vini Cagliero, Caris Servizi S.r.l., Gelateria Nonno Peppe, Caffè Morettino, Serigrafia Real Time, Scalia Group, Ristorante Gli Orti del Belvedere.

A proposito di centro Studi Borgogna

Nata nel 2017 da un'idea dell'Avv. Fabrizio Ventimiglia, il Centro Studi Borgogna è una Associazione di Promozione Culturale che opera come un laboratorio giuridico e di idee per promuovere la cultura del diritto, ispirandosi ai principi di etica, onestà e legalità, nell'ottica di contribuire al dibattito sulle principali questioni sensibili del nostro Paese. Le attività proposte dal Centro Studi Borgogna si prefiggono diversi obiettivi: promuovere il confronto tra mondi diversi arrivando a trasformare le riflessioni comuni in proposte praticabili; perseguire le finalità di promozione sociale e culturale; contribuire alla formazione dei professionisti nelle discipline giuridiche; promuovere l'amicizia, la cultura, la solidarietà e l'etica sul territorio milanese e nazionale. Al fine di perseguire tali obiettivi, l'Associazione Centro Studi Borgogna organizza conferenze, convegni e momenti formativi di varia natura; crea rapporti di collaborazione e sinergia con Università, Istituti di Ricerca e altri enti aventi finalità scientifiche; promuove la pubblicazione di documenti di approfondimento sui temi di diritto applicato; organizza eventi charity.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: