Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

La Polizia di Stato ricorderà l'agente Antonino Agostino

Di Redazione

Palermo, 4 ago. Domani mattina, La Polizia di Stato ricorderà l’agente Antonino Agostino, ucciso da Cosa nostra il 5 agosto di 32 anni fa. Il poliziotto e la moglie Ida Castelluccio furono uccisi sul lungomare di Villagrazia di Carini da sicari giunti in moto. Antonino Agostino fu raggiunto per primo dai colpi dei killer e morì quasi sul colpo, facendo scudo alla moglie. La donna, anch’ella colpita intenzionalmente, sarebbe deceduta pochi minuti dopo in un nosocomio cittadino.

Pubblicità

La giovane coppia sarà ricordata nel corso di una formale cerimonia che si terrà sul lungomare “Cristoforo Colombo” di Villagrazia di Carini, alla presenza dei familiari e del Questore di Palermo, Leopoldo Laricchia, oltre che delle autorità Civili e Militari, con la deposizione alle ore 9.00 di una Corona di alloro sul cippo che sorge a pochi metri dal luogo ove i coniugi furono trucidati.

A seguire, alle ore 10.30, sarà celebrata una Santa Messa presso la Cattedrale di Palermo che sarà officiata da Padre Massimiliano Purpura, Cappellano della Polizia di Stato.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: