Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

A Spartan Tech premio Giovani Confindustria per miglior start up digitale

Di Redazione

Milano, 25 ott. (Labitalia) - "Per la nostra società l'accessibilità a tecnologie di frontiera come la blockchain rappresenta la principale sfida. Settimana dopo settimana troviamo nuove applicazioni e sviluppiamo soluzioni che ci convincono sempre più che questa tecnologia sia ormai entrata nel pieno della sua fase di sviluppo". Così il ceo di Spartan Tech, Paul Renda, commenta la vittoria del premio come miglior start up digitale allo Startup Competition organizzato dal Gruppo Giovani di Confindustria durante #Spazi2021. Il premio riconosce l'impegno verso una strategia di digital transformation orientata a supportare lo sviluppo di soluzioni ad alto valore aggiunto contraddistinte da semplicità d'uso, sostenibilità e basse barriere all'ingresso. Il riconoscimento, che è stato assegnato per la giuria da TeamSystem, rappresenta un ulteriore tassello per la società milanese che, negli ultimi mesi, ha raggiunto importanti risultati sia sotto il profilo economico che tecnico grazie all'avvio di importanti collaborazioni con aziende come Lifegate, Samsung e Flowe e anche di molte pmi. A ritirare il premio co-founder di Spartan Tech Pietro Gorgazzini per il quale: "l'accelerazione degli ultimi mesi ha stupito anche noi fondatori. Tra i progetti che oggi ci stanno dando un grande riscontro Lifecredit, la piattaforma nativa blockchain che abbiamo lanciato per la gestione di ecobonus e superbonus ha ormai superato un miliardo e mezzo di euro di crediti fiscali contrattualizzati. Il riconoscimento di Migliore Startup Digitale 2021 per noi è la conferma che il Paese è pronto ad un cambio di passo digitale. Servono soluzioni facili, economiche e che non richiedano training specifico per abbattere le barriere d'accesso alle PMI del Paese". Spartan Tech, startup milanese fondata dagli imprenditori Paul Renda, Pietro Gorgazzini e Alan Torrisi, si contraddistingue per un'attenzione particolare allo sviluppo di soluzioni ad alto impatto sociale e ambientale che si fanno apprezzare, tra l'altro, per facilità d'uso e costi accessibili. Una tech company - il cui payoff è Tecnologia democratica, tecnologia etica' - nata con il fine di colmare un gap sul mercato offrendo soluzioni Blockchain all'avanguardia dal punto di vista tecnologico caratterizzate da una spiccata usabilità. "L'obiettivo di Spartan - spiega Renda - è quello di abbattere le barriere tecniche, operative ed economiche andando a liberare tutto il potenziale di una tecnologia rivoluzionaria in grado di dare il meglio di sé quando integrata con altre tecnologie come machine learning e ai". Tutta l'attività Spartan è connotata da una grande attenzione rispetto ai temi della sostenibilità: per questo le soluzioni sono sviluppate in modo da differenziarsi per un consumo energetico di diversi ordini di grandezza inferiore rispetto agli standard di settore.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: