Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Afghanistan: Della Vedova, 'serve esercito comune europeo'

Di Redazione

Roma, 26 ago. "Serve un esercito comune europeo per rafforzare la Nato, affiancando gli Stati Uniti. L'ostacolo per arrivare ad avere una difesa comune europea, con una diplomazia comune, è però tutto politico: invece di parlare della necessità e dell'opportunità di avere un sistema comune di difesa per un dialogo serio, franco e paritetico con gli Stati Uniti, l'Europa si sta dividendo sui poche migliaia di profughi afgani”. Lo ha detto a “Omnibus” su La7 il sottosegretario agli Affari Esteri e segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova.

Pubblicità

“Più Europa – ha aggiunto - aveva nel suo programma per le europee la creazione di un esercito comune e ho fatto la mia prima campagna elettorale europea da militante nel 1994 con un libretto ‘Stati Uniti d'Europa subito' sostenendo proprio la necessità di una politica estera e di difesa comune. E' vero che a livello operativo e tecnologico c'è integrazione tra eserciti, ma sul piano decisionale, come abbiamo visto in Afghanistan, decidono gli americani perché sono la magna pars dell'esercito”, ha concluso Della Vedova.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: