Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Artmarket.com: Artprice ripercorre i punti salienti delle aste 2021 e il fenomeno NFT

Di Redazione

- PARIGI, 29 dicembre 2021 /PRNewswire/ -- Il termine "NFT" è stato eletto parola dell'anno 2021 (indipendentemente dalla lingua) dal Dizionario della lingua inglese Collins. La tecnologia blockchain che ha sostenuto l'esistenza dei NFT è nata ufficialmente nel 2017, ma è solo negli ultimi dieci mesi che ha attirato l'attenzione del grande pubblico partecipando, senza un invito formale, al mondo delle aste d'arte. Oggi, sembra che tutti stiano parlando di NFT...

Pubblicità

Questo nuovo mercato digitale potrebbe fondersi completamente con il mercato dell'arte fisica; rappresenta già l'8% del fatturato globale delle aste del mercato secondario dell'arte. Tuttavia, i due universi potrebbero anche svilupparsi in parallelo, con brevi incursioni nei rispettivi territori, il mondo fisico da un lato e il metaverso dall'altro, come lo yin e lo yang.

Thierry Ehrmann, CEO e fondatore di Artmarket.com nonché della sua divisione Artprice: "L'a comparsa dei NFT nel mondo delle aste rappresenta una vera e propria rivoluzione, la cui intensità può essere spiegata sia con una domanda a lungo trattenuta sia con un contesto economico particolarmente favorevole. La cifra record iniziale di Beeple (69,3 milioni di dollari) nel mese di marzo illustra perfettamente questa domanda repressa, la cui portata non era stata prevista dalla stessa Christie's. I NFT mettono in discussione il modus operandi tradizionale del mercato dell'arte, dal momento che artisti senza alcuna storia di mercato (ma con un'enorme community sui social network) possono, in poche ore, raggiungere i prezzi solitamente riservati ad artisti del calibro di René Magritte e Willem de Kooning".

Artprice di Artmarket.com spiega i NFT per il 2022

·  Artmarket.com:Perfectly Positioned to Generate Enormous Revenue From Its NFT Marketplace on Artprice-nft.com

·  Artmarket.com:Artprice Manifesto - The future of NFTs and the Metaverse

·  Artmarket.com:Here's why the art market, via the NFT revolution, will enjoy exponential growth with Artprice

Artprice ripercorre gli sviluppi chiave dell'anno 2021, trimestre per trimestre.

Trimestre 1: Botticelli e Beeple

Presentato nel settembre 2020, poco prima della seconda ondata mondiale della pandemia di Covid, Ritratto di un giovane uomo con in mano una medaglia (attribuito al pittore fiorentino Sandro Botticelli) è stato messo in vendita da Sotheby's a New York il 28 gennaio 2021. Nonostante i dubbi sull'attribuzione dell'opera d'arte più costosa del mondo (Salvator Mundi) a Leonardo da Vinci, e nonostante una pandemia ancora incontrollabile, questo raro capolavoro di Botticelli è stato venduto per 92 milioni di dollari, il secondo più alto risultato di sempre per un'asta per un'opera di un maestro del passato.

Tuttavia, la più grande sorpresa dell'anno è arrivata l'11 marzo 2021, quando la piattaforma di aste online di Christie's ha venduto quello che sembrava a prima vista un semplice jpeg... per 69,4 milioni di dollari. L'artista che si cela dietro l'opera, Beeple, era totalmente sconosciuto al mercato dell'arte, ma aveva milioni di follower su Instagram che conoscono le 5.000 opere digitali offerte da Christie's sotto forma di NFT. Di fronte all'entusiasmo inaspettato dei nuovi offerenti, la prestigiosa casa d'aste di François Pinault ha accettato per la prima volta nella sua storia il pagamento in criptovaluta.

Trimestre 2: Una raffica di record in primavera

Ci sono voluti alcuni mesi perché il mercato dell'arte apprezzasse pienamente la natura e le implicazioni dei token non fungibili. Nell'aprile 2021, anche altre due grandi case d'asta hanno lanciato la vendita di NFT: Sotheby's con The Fungible Collection di Pak, e Phillips con l'opera Replicator di Mad Dog Jones. I prezzi ottenuti per queste opere hanno continuato a sconcertare collezionisti e analisti.

Fortunatamente nel maggio 2021, le principali vendite d'arte tradizionali di New York hanno ripreso, e un'opera d'arte molto fisica ha superato la soglia dei 100 milioni di dollari per la prima volta in due anni. Donna seduta vicino a una finestra (Marie-Thérèse) (1932) di Pablo Picasso è stata acquisita per 103 milioni di dollari da Christie's il 13 maggio 2021. Subito dopo, quasi tutte le principali firme del mercato dell'arte hanno incassato prezzi molto rassicuranti: Basquiat, Monet, Van Gogh, Warhol,... con numerosi artisti che rivedono i loro personali record d'asta.

I primi 5 nuovi record di un artista registrati nel maggio 2021 a New York

1.Richard Diebenkorn: Ocean Park n. 40 (1971) - 27.265.500 dollari – 12/05/2021, Sotheby's

2.Larva Labs: 9 Cryptopunks - 16.962.500 dollari – 11/05/2021, Christie's

3.Robert Colescott: George Washington [...] (1975) - 15.315.900 dollari – 12/05/2021, Sotheby's

4.Childe Hassam: Flags on 57th Street, Winter (1918) - 12.328.500 dollari – 12/05/2021, Sotheby's

5.Barbara Hepworth: Parent II (1970) - 7.110.000 dollari – 13/05/2021, Christie's

Trimestre 3: Le vendite online non si sono fermate durante l'estate

Tradizionalmente, le principali case d'asta hanno sempre preso un periodo di pausa dalle vendite durante i mesi di luglio e agosto, in concomitanza con la chiusura di gallerie d'arte e fiere d'arte. Ma nel 2020, i rinvii causati dalla pandemia di Covid e l'istituzione di nuove piattaforme di vendita online hanno incoraggiato le case d'asta a continuare parte delle loro attività durante il periodo estivo, un esercizio che è stato ripetuto nel 2021, con vendite online che hanno garantito la circolazione delle opere in ogni angolo del mondo.

Nel terzo trimestre del 2021 sono stati messi all'asta un totale di 121.000 lotti di opere d'arte. Questa storica intensità nelle transazioni del periodo estivo è stata in gran parte trainata dal mercato asiatico; non solo da sessioni a Hong Kong, ma anche nella Cina continentale, Corea del Sud e Giappone.

I 3 migliori risultati del settore delle belle arti in Asia nei mesi di luglio e agosto 2021

1.Yayoi Kusama (1929): Zucca (1981) - 4.290.000 dollari – 31/07/2021, Mainichi Tokyo

2.Fu Baoshi (1904-1965): Primavera (1963) - 4.400.000 dollari – 25/07/2021, Xiling Yinshe Hangzhou

3.Whan-Ki Kim (1913-1974): 1 -VII 71 n. 207 (1971) - 4.152.720 dollari – 24/08/2021, Seoul Auction

Trimestre 4: Tutti gli indicatori diventano verdi...

I mesi di ottobre e novembre hanno visto innumerevoli nuovi record per tutti i periodi creativi: Jackson Pollock, Gustave Caillebotte, Peter Doig, Frida Kahlo, Banksy, Pierre Soulages, Agnes Martin, ecc. Le vendite di due prestigiosissime collezioni americane, la Impressionist Cox Collection da Christie's e la Collezione Macklowe del dopoguerra da Sotheby's, hanno reso l'ultimo trimestre del 2021 il quarto trimestre più prospero della storia del mercato dell'arte americano.

Con la previsione di una ripresa dopo un 2020 segnato dalla pandemia di Covid-19, Artprice esaminerà più da vicino questa svolta altamente positiva degli eventi nel suo prossimo Rapporto annuale sul mercato dell'arte.

Oltre al fenomeno NFT, una delle tendenze chiave dell'anno è stata l'emergere del mercato di Hong Kong che si è rivelato assolutamente decisivo per il mercato mondiale dell'arte nel suo complesso. Non solo ha ospitato vendite, per la prima volta, di opere importanti di Jean-Michel Basquiat in Asia, ma ha anche battuto nuovi record per quanto riguarda le principali firme, sia di artisti occidentali (Richard Prince) sia di artisti asiatici (Yayoi Kusama). Ma, soprattutto, Hong Kong è emerso come il nuovo hub per gli artisti red chip, ossia giovani firme che innescano offerte appassionate, come l'artista americano Avery Singer e l'artista ghanese Amoako Boafo. Ultimo aspetto, ma non meno importante: Hong Kong sta emergendo anche come una delle principali nuove capitali per le vendite di NFT.

Immagini:

[https://imgpublic.artprice.com/img/wp/sites/11/2021/12/image1-artprice-index.png]

[https://imgpublic.artprice.com/img/wp/sites/11/2021/12/image2-boticelli.jpeg]

Copyright 1987-2021 thierry Ehrmann www.artprice.com - www.artmarket.com

·  Non esitare a contattare la nostra divisione Econometria per richieste riguardanti statistiche e studi personalizzati: econometrics@artprice.com

·  Prova i nostri servizi (demo gratuita): https://www.artprice.com/demo

·  Iscriviti ai nostri servizi: https://www.artprice.com/subscription

Cos'è Artmarket:

Artmarket.com è quotata su Eurolist di Euronext Paris, SRD long only e Euroclear: 7478 - Bloomberg: PRC - Reuters: ARTF.

Scopri Artmarket e la sua divisione Artprice sul video: www.artprice.com/video

Artmarket e la divisione Artprice sono stati fondati nel 1997 dal CEO, Thierry Ehrmann. Artmarket e la divisione Artprice sono controllati dal Gruppo Serveur, creato nel 1987.

Consulta la biografia certificata in Who's who ©:

Biographie_thierry_Ehrmann_2022_WhosWhoInFrance.pdf

Artmarket è un operatore mondiale del mercato dell'arte con, tra le altre strutture, la divisione Artprice, leader mondiale nella collezione, gestione e sfruttamento di informazioni del mercato dell'arte storico e attuale in banche dati contenenti oltre 30 milioni di indici e risultati d'asta, riguardanti più di 770.000 artisti.

Artprice di Artmarket, leader mondiale dell'informazione sul mercato dell'arte, si è posto l'ambizioso obiettivo attraverso il suo Global Standardized Marketplace di essere la piattaforma di NFT per le belle arti leader a livello mondiale.

Artprice Images® permette l'accesso illimitato alla più grande banca d'immagini relative al mercato dell'arte del mondo: non meno di 180 milioni di immagini digitali di fotografie o riproduzioni incise di opere d'arte dal 1700 ai giorni nostri, commentate dai nostri storici dell'arte.

Artmarket con la divisione Artprice accumula dati in via permanente provenienti da 6300 case d'asta e produce informazioni chiave del mercato dell'arte per le principali agenzie di stampa e media (7.200 pubblicazioni). I suoi 5,4 milioni di utenti (direttamente e attraverso i social media) hanno accesso agli annunci pubblicati da altri membri, una rete che oggi rappresenta il principale Global Standardized Marketplace® per acquistare e vendere opere d'arte ad un prezzo d'offerta o fisso (aste disciplinate dai paragrafi 2 e 3 dell'Articolo L 321.3 del codice commerciale francese).

Artmarket con la divisione Artprice, è stato premiato con il marchio di Stato "Azienda innovativa" dalla Banca di Investimento Pubblico (BPI) (per la seconda volta nel novembre 2018 per un nuovo periodo di 3 anni) che sostiene l'azienda nel progetto di consolidare la sua posizione di operatore mondiale nel settore del mercato dell'arte.

Il Rapporto sul mercato dell'arte contemporanea 2020/21 di Artprice di Artmarket.com:

https://www.artprice.com/artprice-reports/the-contemporary-art-market-report-2021

Il Rapporto sul mercato dell'arte mondiale del 2020 di Artprice di Artmarket pubblicato nel marzo 2021:

https://www.artprice.com/artprice-reports/the-art-market-in-2020

Indice dei comunicati stampa pubblicati da Artmarket con la divisione Artprice:

serveur.serveur.com/Press_Release/pressreleaseEN.htm

Segui tutte le notizie sul mercato dell'arte in tempo reale con Artmarket e la divisione Artprice su Facebook e Twitter:

www.facebook.com/artpricedotcom/ (oltre 5,4 milioni di follower)

twitter.com/artmarketdotcom

twitter.com/artpricedotcom

Scopri l'alchimia e l'universo di Artmarket e della divisione Artprice https://www.artprice.com/video con sede presso il famoso Organe Contemporary Art Museum "La casa del caos" (nella definizione dello stesso New York Times): https://issuu.com/demeureduchaos/docs/demeureduchaos-abodeofchaos-opus-ix-1999-2013

L'Obs - Il museo del futuro: https://youtu.be/29LXBPJrs-o

www.facebook.com/la.demeure.du.chaos.theabodeofchaos999

(4,4 milioni di follower)

https://vimeo.com/124643720

Infografica - https://mma.prnewswire.com/media/1717224/Artprice_Index_Infographic.jpg Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1717225/Artmarket_Botticelli.jpgLogo - https://mma.prnewswire.com/media/1009603/Art_Market_logo.jpg

Contatta Artmarket.com e la divisione Artprice: Thierry Ehrmann, ir@artmarket.com

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: