Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Basket: Nba, super Antetokounmpo trascina i Bucks al successo sugli Hornets

Di Redazione

Milwaukee, 2 dic. - Partita pazzesca e molto divertente tra Bucks (14-8) e Hornets (13-11), vinta allo scadere per 127-125 da Milwaukee grazie al canestro decisivo di Giannis Antetokounmpo a 2 secondi dal termine che risponde alla tripla del pareggio realizzata da LaMelo Ball - in un entusiasmante testa a testa tra i due giocatori simbolo delle squadre. Un match spettacolare, aperto da Charlotte con un 41-25 di parziale - vantaggio poi lentamente rosicchiato dai padroni di casa, giunti così all'ottava vittoria in fila.

Pubblicità

Il protagonista indiscusso è Antetokounmpo, autore di 40 punti con 12 rimbalzi e 9 assist: una prestazione da Mvp in cui tira 15/24 dal campo, segna a proprio piacimento, mettendo alle corde la difesa Hornets che prova invano a mandargli contro ogni tipologia di difensore. Fondamentali anche i 21 punti di Khris Middleton e i 16 con 3/5 dall'arco di Grayson Allen in un quintetto tutto in doppia cifra. Positivo anche l'esordio di DeMarcus Cousins: 7 punti, 4 rimbalzi, 3/5 al tiro e +9 di plus/minus in 15 minuti.

Inutile invece ai fini del risultato il nuovo massimo in carriera fatto registrare da Ball - scatenato con i suoi 36 punti e 9 assist, messi a referto grazie a un mortifero 8/15 dalla lunga distanza, con tanto di tripla che a 9 secondi dalla sirena aveva il sapore dell'overtime. Sono 22 invece i punti di Miles Bridges con 9 rimbalzi e 18 quelli realizzati da Gordon Hayward, oltre ai 25 del solito letale Kelly Oubre in uscita dalla panchina. Per Charlotte è la terza sconfitta in fila.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: