Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Basket: Nba, super Jokic trascina Denver al successo all'overtime sui Clippers

Di Redazione

Denver, 20 gen. - Denver (23-20) vince 130-128 una sfida spettacolare e divertente contro i Clippers (22-24), beffati all'overtime a 1.9 secondi dalla sirena dalla tripla di Aaron Gordon realizzata su assist di Nikola Jokic - decimo passaggio vincente nella serata del campione serbo, che chiude così in tripla doppia l'ennesima prestazione da ricordare e che regala ai Nuggets il quinto successo nelle ultime sette gare, dopo che il tentativo alla disperata di Reggie Jackson si è spento soltanto sul ferro.

Pubblicità

Il centro serbo chiude così una partita da record da 49 punti con 16/25 al tiro, 3/5 dall'arco, 14/16 ai liberi con 14 rimbalzi (di cui sette offensivi) e 10 assist, con tre recuperi e una stoppata. Una prestazione senza senso a cui si aggiungono i 28 punti di Aaron Gordon - con 4/7 dall'arco - e i 19 di Monte Morris con 9 rimbalzi e 9 assist; altro fedele scudiero di questa versione dei Nuggets che continua a tenersi stretta l'accesso ai playoff nonostante le difficoltà del roster e la rotazione rimaneggiata

Seconda sconfitta in fila per i Clippers che, in una serata da record piena zeppa di prestazioni da almeno 25 punti (sono 26 tutte insieme, mai successo prima nella storia Nba), lottano nonostante le assenze trascinati dai 32 punti (nuovo massimo in carriera) di Ivica Zubac, conditi con 10 rimbalzi. Reggie Jackson invece ne mette 28 con 12 assist, in quella che è la prima trasferta di un giro di otto match consecutivi lontani da Los Angeles.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: