Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Blockchain per lo sviluppo sostenibile

Di Redazione

Cologno Monzese, 20/05/2022 - Blockchain e sostenibilità sono due degli argomenti più attuali e sempre al centro di dibattito al giorno d'oggi.

Pubblicità

Cos'è la blockchain?

La blockchain può essere definita come una tecnologia di registro distribuito che permette alle informazioni di essere memorizzate su una rete di computer, piuttosto che su un server centralizzato. Viene utilizzata per le valuta digitale come i Bitcoin, ma anche per molte altre applicazioni.

La blockchain può essere usata per registrare quasi tutto ciò che accade nel nostro mondo, dall'acquisto di un immobile all'assunzione di un dipendente. Ogni blocco contiene informazioni sul blocco precedente, creando una sequenza indistruttibile e irreversibile di eventi che non può essere cambiata o alterata da nessuno. Questo rende la blockchain un modo estremamente sicuro e affidabile per memorizzare dati e scambiare valore senza richiedere la fiducia tra le parti coinvolte in qualsiasi transazione.

La caratteristica fondamentale di un sistema blockchain è, come dice il termine stesso, che le informazioni sono organizzate in blocchi.

Nel momento in cui si aggiunge un nuovo blocco di dati, essi vengono aggiunti ai precedenti formando appunto una "catena".

La struttura a catena è infatti il secondo elemento saliente della blockchain e, per comprenderne il significato, è necessario approfondire i diversi elementi che compongono ogni singolo blocco. Tali elementi quindi sono:

• Il proprio codice hash: un codice hash è una rappresentazione alfanumerica ed univoca dei dati. Se cambia uno dei dati presenti anche l'hash viene modificato

• Il codice hash del blocco che lo precede nella catena: questo hash serve come riferimento per mantenere i blocchi in ordine cronologico. Se ogni blocco si riferisce all'hash univoco del blocco che lo precede, la catena rimane intatta. Inoltre, se le informazioni nel blocco cambiano, cambia anche l'hash.

• Una marca temporale: questa marca temporale specifica il momento in cui il blocco è stato creato e aiuta a mantenere l'ordine cronologico della catena.

La quarta rivoluzione industriale

La blockchain rappresenta anche uno dei protagonisti della cosiddetta quarta rivoluzione industriale.

Si tratta di un termine usato per descrivere l'attuale periodo di rapido cambiamento tecnologico e di espansione globale di dispositivi e servizi connessi. Questo periodo è iniziato intorno al 2008 con la crisi finanziaria e da allora sta prendendo sempre più slancio. È stato descritto come una combinazione di tre rivoluzioni tecnologiche separate ma correlate.

Gli altri due protagonisti, oltre alla blockchain, della trasformazione digitale in corso della società, sono alcune tecnologie emergenti come l'intelligenza artificiale e la robotica.

Queste tecnologie stanno creando nuovi tipi di lavoro e sconvolgendo quelli esistenti, oltre a portare a nuovi modi di lavorare e vivere. Esse sollevano anche importanti questioni etiche circa il loro impatto sui diritti umani, i diritti del lavoro e il diritto alla privacy.

Blockchain nell'industria 4.0

Il caso più importante d'uso di blockchain nell'Industria 4.0 è la gestione della catena di approvvigionamento. Questo è dovuto al fatto che ci sono molte organizzazioni coinvolte e il flusso di informazioni tra loro deve essere sicuro, efficiente e tracciabile.

In altre parole, la tecnologia blockchain può aiutare le aziende a migliorare la trasparenza nei processi della loro catena di approvvigionamento, consentendo loro di accedere ai dati da diverse fonti in tempo reale. Per esempio, possono ottenere informazioni sulla provenienza dei prodotti o su chi li ha prodotti senza dover fare affidamento su terze parti come le banche o le compagnie di assicurazione per verificare queste informazioni perché sarebbero memorizzate su un database decentralizzato invece di un server centrale.

L'impatto della tecnologia blockchain nel settore ambientale

L'impatto della tecnologia blockchain nel settore ambientale è destinato ad essere enorme. Ci aiuterà a tracciare le attività illegali come il disboscamento illegale, il bracconaggio e la pesca illegale. Essa può anche essere utilizzata nel monitoraggio delle nostre risorse naturali come l'acqua, il cibo e le forniture di energia. Questo aiuterà a garantire che non si stiano esaurendo troppo velocemente o troppo lentamente.

Blockchain può anche essere usata per ridurre l'inquinamento assicurando che i prodotti di scarto siano smaltiti correttamente e in modo sicuro piuttosto che essere scaricati nei corsi d'acqua o nelle discariche dove potrebbero infiltrarsi nelle riserve di acqua potabile o contaminare il suolo con sostanze chimiche dannose che potrebbero diffondersi nell'aria che respiriamo.

Usare la blockchain per proteggere la fauna e la natura

La tecnologia blockchain può anche aiutarci a proteggere animali in via di estinzione come panda, elefanti, tigri e gorilla, tracciando i loro spostamenti in modo da sapere dove si trovano in ogni momento, così che se uno scompare possiamo intervenire immediatamente per cercare di ritrovarlo prima che si estingua (o venga ucciso dai bracconieri).

Ad esempio, una società statunitense chiamata Provenance sta utilizzando la blockchain per aiutare a tracciare le origini di prodotti alimentari come i chicchi di caffè. In questo modo i consumatori potranno sapere esattamente da dove proviene il loro cibo e chi lo ha coltivato. Inoltre, aiuta a prevenire le frodi, perché non è possibile falsificare un'intera catena di record industriali senza che più persone siano coinvolte.

Contribuendo a creare uno standard industriale per la verifica dell'autenticità, la blockchain ha il potenziale per rivoluzionare il modo in cui tracciamo l'origine dei nostri alimenti e di altri beni.

Conclusioni

La blockchain ha un ruolo cruciale da svolgere nel futuro dello sviluppo sostenibile. Per esempio, può aiutare a creare una società più sostenibile ed equa valutando le variabili ambientali che altrimenti sarebbero trascurate. Può anche aiutarci a sfruttare le nuove tecnologie pulite, a proteggere il nostro ambiente e ad ottenere enormi risparmi sui costi.

Contatti

Tech4Future

Sede operativa:

Via Ginestrino, 13 - Cologno Monzese (MI)

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: