Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Calcio: Galtier, 'commosso e orgoglioso di allenare il Psg'

Di Redazione

Parigi, 5 lug. - "Sono commosso, orgoglioso. Sono arrivato 45 minuti fa al Parco dei Principi e ho visto la frase "Ici c'est Paris", una frase che racchiude tante aspettative. Sono preparato. Se ho accettato questa responsabilità, significa che ne sono capace. Da soli è molto difficile, insieme siamo più forti. La presenza del direttore Luis Campos è stato un fattore determinante". Queste le prime parole di Cristophe Galtier da allenatore del Psg nel corso della conferenza stampa di presentazione.

Pubblicità

"Non ho ancora incontrato i giocatori, mi adatterò alla rosa -prosegue il tecnico francese-. Ho già un'idea di cosa voglio vedere. Voglio un gioco offensivo, dovrò mettere i miei giocatori nella posizione migliore possibile. Si parla molto di una difesa a tre, sono orientato ad usare questo assetto".

Mbappé? "Come allenatore francese, sono stato molto felice che Kylian sia rimasto. È uno dei migliori giocatori al mondo. So cosa si aspetta dalla squadra. Conosciamo i suoi punti di forza. Se tutti saranno al servizio del collettivo, il Psg farà una grande stagione, spero sia decisivo come la scorsa stagione", conclude Galtier.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: