Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Calcio: Ibrahimovic, 'scudetto che sento tanto mio, ho fatto pilota e abbiamo vinto'

Di Redazione

Reggio Emilia, 22 mag. "Questo è lo scudetto di cui sono più soddisfatto. Ho detto quando sono arrivato: 'prometto di portare il Milan a top e vinciamo lo scudetto. Siamo qui con questa squadra campione, non tanti ci credevano, abbiamo lavorato, creduto e sofferto e così niente è impossibile, ho sofferto troppo questo anno, lo sento tanto mio questo titolo". Lo ha detto Zlatan Ibrahimovic a Dazn dopo la vittoria dello scudetto del Milan. "Il primo giorno era un Milan, ora è un'altro Milan, ho fatto quello che ho sempre fatto. Ho fatto tutto per aiutare anche fuori dal campo, la squadra è stata molto disponibile, con grande voglia, tutti i giorni aspettavano un pilota che li guidava, ho fatto il pilota e abbiamo vinto". Lo ha detto l'attaccante del Milan, Zlatan Ibrahimovic a Dazn dopo la vittoria dello scudetto. "Se è stata l'ultima partita? Se riesco a stare bene no, dipende a quello che mi succede questi giorni. Se devo operarmi? Vediamo che succede", ha concluso Ibra.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: