Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Calcio: Pioli, 'ora festeggiamo, il prossimo anno dobbiamo alzare l'asticella e fare meglio'

Di Redazione

Milano, 24 mag. - "Quando parla Paolo Maldini bisogna ascoltare e capire che cosa sia questo Club e la storia di questo Club. Ora festeggiamo, ma poi dobbiamo pensare di alzare l'asticella e di far meglio l'anno prossimo. Abbiamo scritto una storia in una società che ha un passato glorioso e noi vogliamo tornare ad essere competitivi con continuità sia in Italia che in Europa. Il fatto di avere giovani così motivati e esperti mi fa ben sperare". Così l'allenatore del Milan Stefano Pioli, ai microfoni della tv del club rossonero, a due giorni dalla vittoria dello scudetto.

Pubblicità

"Molto della crescita della squadra è arrivata tramite l'esperienza del girone di Champions League di quest'anno -aggiunge Pioli-. Abbiamo capito qual era il livello e dove vogliamo arrivare. Certo, nel girone abbiamo trovato squadra fantastiche, tra cui il Liverpool finalista. Questo ci ha motivato. Abbiamo fatto due prestazioni non positive contro il Porto, ma con ciò abbiamo capito quanto sia diversa l'intensità e la qualità del calcio europeo. L'obiettivo è competere anche in Europa con formazioni molto forti. Chiaramente la Champions è un livello altissimo, probabilmente essere in prima fascia ci aiuterà, ma è chiaro che dobbiamo pensare di essere molto forti e competitivi per passare il girone".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: