Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Calcio: Theo Hernandez, 'se sono il giocatore che sono è anche merito di Maldini'

Di Redazione

Milano, 20 gen. - "Da piccolo guardavo sempre Paolo Maldini giocare. Ho un rapporto molto stretto con lui fin dalla prima volta in cui ci siamo visti a Ibiza. Paolo ha messo subito in chiaro le cose con me dicendomi che ero un giocatore molto forte e che avrei dovuto lavorare duro tutti i giorni". Così l'esterno del Milan, Theo Hernandez, nel corso di un'intervista a 'The Athletic': "Se oggi sono il giocatore che sono, è anche merito delle sue parole e della sua fiducia nei miei confronti -aggiunge il 24enne francese-. Continuo a parlare tutti i giorni con Paolo, viene sempre a vederci agli allenamenti. È un onore averlo con noi, è stato il miglior terzino del mondo per tantissimi anni".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: