Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Calcio: De Santis, 'su gol Anderson non c'era obbligo fermare gioco con Dimarco a terra'

Di Redazione

Roma, 18 ott. "Il problema è che il regolamento non dice che è obbligatorio che ci si fermi, semmai era l'Inter in possesso che avrebbe dovuto buttare fuori la palla anche se alle volte non ci rendiamo conto che c'è un compagno a terra. Non è il primo episodio 'contorto' che porta in gol la Lazio, era già successo nel derby con Zaniolo". Torna così sulla rete del vantaggio della Lazio sabato all'Olimpico contro l'Inter, sfida poi vinta dalla squadra di Sarri 3-1, con il nerazzurro Dimarco a terra a centrocampo nell'azione che porta Felipe Anderson al gol, l'ex arbitro internazionale Massimo De Santis all'Adnkronos che ricorda come nel derby capitolino la Lazio abbia segnato in contropiede con Pedro dopo un discusso contatto in area biancoceleste tra Zaniolo e Hysaj.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: