Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Calcio: il francese Lucas Hernández del Bayern Monaco evita il carcere

Di Redazione

Madrid, 27 ott. Il difensore del Bayern Monaco e nazionale francese Lucas Hernández non dovrà andare in prigione in Spagna poiché i giudici lo hanno condannato oggi con la sospensione della pena. Lo ha reso noto il tribunale provinciale di Madrid. Hernández ha ricevuto una pena detentiva di sei mesi nel 2019 dopo aver violato un ordine restrittivo di sei mesi riconciliandosi con la sua attuale moglie. Ma dopo aver accolto il suo appello, i giudici hanno sospeso la sua condanna per quattro anni, il che significa che evita il carcere se non commette alcun crimine durante quel periodo.

Pubblicità

Hernández ha avuto un alterco nel febbraio 2017 con la sua allora fidanzata e ora moglie, per la quale a entrambi è stato imposto un ordine restrittivo di sei mesi per violenza domestica. Tuttavia, si sono rapidamente riconciliati e hanno viaggiato insieme durante quei sei mesi di allontanamento a cui sono stati obbligati, per i quali l'allora giocatore dell'Atlético Madrid non ha rispettato la sentenza giudiziaria ed è stato conseguentemente condannato per disobbedienza. Il giocatore di 25 anni sarebbe dovuto entrare in prigione in Spagna giovedì se non si fosse pronunciato in tempo sul suo appello.

La nuova sentenza ha destato sorpresa. La maggior parte degli esperti si aspettava che il ricorso fosse respinto. Tra gli altri motivi, perché Hernández è un recidivo. Secondo i tribunali, a suo carico ci sono in totale due condanne definitive per violenza domestica. Nonostante la pressione del processo legale, l'infortunato Hernández ha avuto il suo periodo migliore come giocatore del Bayern negli ultimi tempi e ha ricevuto la fiducia dell'allenatore Julian Nagelsmann. Il giocatore più costoso della Bundesliga, per il cui trasferimento sono stati sborsati 80 milioni di euro parteciperà questo pomeriggio al match degli ottavi di finale di Coppa di Germania sull campo del Borussia Moenchengladbach.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: