Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Cannabis: Gasparri, 'con attuale Governo moratoria indispensabile'

Di Redazione

Roma, 30 giu. “Nel momento in cui forze politiche con posizioni diverse si uniscono per affrontare l'emergenza covid, l'emergenza guerra, l'emergenza energia, non è certamente utile e responsabile introdurre con forza argomenti fortemente divisivi. Sarebbe quindi indispensabile una moratoria su vicende sulle quali ciascuna forza politica legittimamente ha opinioni diverse. E che rischiano di creare rotture gravi". Lo afferma il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

Pubblicità

"Non si può fare della legalizzazione della cannabis -aggiunge- una bandiera ideologica in un momento in cui altre sono le priorità del Paese, come appunto la nascita del Governo Draghi testimonia con la sua eccezionalità, sia per quanto riguarda la guida tecnica, sia per quanto riguarda una maggioranza di forze politiche che sono normalmente alternative tra loro, come anche le elezioni amministrative dei giorni scorsi hanno dimostrato".

Ci sono questioni quindi che vanno accantonate. Nel merito, a cominciare dal tema cannabis tra l'altro noi abbiamo mille ragioni per dimostrare che la scelta prospettata è irresponsabile e dissennata. Perché le questioni terapeutiche si trattano in ambiti specifici, non consentendo a chiunque di coltivare qualsiasi quantità di cannabis, perché questo accadrebbe, per scopi ludici o di spaccio e non certo per aspetti curativi. Insomma, questioni come queste vanno accantonate. Poi quando dopo le elezioni ci sarà una legittima maggioranza politica, chi avrà vinto attuerà il proprio programma. Quello del centrodestra .conclude Gasparri- è certamente per contrastare le droghe e per recuperare chi cade in questo gorgo. Non certo di dargli semi e zappetta per rimanere nella sua dipendenza per tutta la vita”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: